Formulated Product

Formulated Product

Per ogni ricetta

Le variazioni stagionali della frutta, le ricette differenti, l’utilizzo di ingredienti esotici o particolari, sono elementi vincenti per adeguarsi al mercato.

È d’importanza fondamentale la possibilità di produrre alternativamente a massimo regime o con quantità ridotte, di poter variare le ricette di marmellate, salse, omogeneizzati, nettari e baby food, composte o confetture, anche con pezzi di frutta più o meno grandi.

Le linee FBR ELPO per marmellate, salse, nettari e baby food garantiscono il mantenimento delle caratteristiche organolettiche dei prodotti per ottenere un prodotto finale di qualità superiore.

Sotto vuoto o a pressione atmosferica

Proprio come nelle cucine più evolute, le ricette possono essere cotte sotto vuoto o a pressione atmosferica. La tecnica del sotto vuoto permette in particolare di conservare la freschezza e le caratteristiche organolettiche delle materie prime.

I processi di lavorazione previsti dalle linee FBR ELPO comprendono dosaggio, miscelazione e riscaldamento, cottura e in alcuni casi concentrazione e pastorizzazione.

Nelle linee di produzione di nettari, i purè e i concentrati di frutta, gli sciroppi di zucchero e gli acidificanti sono mescolati, omogeneizzati e pastorizzati insieme agli altri ingredienti per creare i nettari, secondo ciascuna ricetta.

Capacità produttive. Massima flessibilità.

La gamma di linee di produzione studiata e realizzata da FBR ELPO include le linee di diluizione e miscelazione, le linee dedicate al baby food, ai nettari e ai prodotti con ricette speciali.

Il range di produzione può variare indicativamente dai 500 ai 20.000 kg/h ed oltre.

La progettazione degli impianti viene realizzata in collaborazione con i clienti per ottenere i risultati tecnici e operativi desiderati.

L’implementazione dei sistemi tiene sempre conto delle situazioni logistiche, delle quantità, delle variabili stagionali, delle capacità energetiche.

Vantaggi delle linee FBR ELPO per Marmellate, Salse, Nettari e Baby Food

  • Integrità di pezzi e cubettatura della frutta
  • Livelli minimi di danneggiamento della materia prima durante il riscaldamento
  • Concentrazione uniforme
  • Utilizzo di diversi scambiatori di calore secondo le caratteristiche del prodotto
  • Cicli di produzione lunghi senza necessità di lavaggi intermedi
  • Controllo continuo dei parametri di processo
  • Capacità produttive oltre 20 T/h